×

Attenzione

Direttiva EU e-Privacy

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti per il suo normale funzionamento, per elaborazioni statistiche e controllo di qualità, e per fornire le funzionalità di condivisione facoltativa sui social network. Si rende noto che se usi le funzioni che interagiscono con i social network, questi potrebbero tracciare la tua navigazione con i loro cookies. Per avere maggiori informazioni su tutti i cookie utilizzati e su come disabilitarli leggi l’informativa.

Visualizza l'informativa sulla privacy

Hai rifiutato l'utilizzo dei cookie. Questa decisione può essere annullata.

GdL5 - Normativa

Tema affrontato dal Gruppo di Lavoro

Tema affrontato dal Gruppo di Lavoro

Il GdL 5 approfondisce in generale atti legislativi, documenti programmatici, dispositivi e quant’altro possa favorire a livello normativo il recepimento di un quadro funzionale agli strumenti di economia circolare con particolare riferimento ai percorsi di simbiosi industriale. Nel dettaglio  finora è stata approfondita l’analisi delle direttive a livello europeo e il loro recepimento a livello nazionale con un particolare focus sui rifiuti e sul regolamento sottoprodotti oltre all’End-of-waste.

Coordinatori

  • ENEA (Erika Mancuso, Pieluigi Porta)
  • MiSE (Francesca Bisceglia)

Descrizione del Gruppo di Lavoro

Il GdL 5 raccoglie esponenti di ministeri coinvolti nei processi legislativi inerenti l’applicazione a livello nazionale di percorsi di Simbiosi industriale, associazioni di categorie, associazioni ambientaliste e il mondo delle imprese al fine di poter mettere a sistema delle strategie per il recepimento sistematico degli strumenti normativi di supporto alla simbiosi industriale.

Partecipanti

  • MATTM: Benedetta Dell’Anno,
  • Confindustria: Giulio Molinaro,
  • PoliMI: Eleonora Perotto,
  • Assocarta: Massimo Ramunni,
  • Consorzio Dragona: Giorgio Nanni,
  • UniBO: Alessandra Bonoli,
  • Amici della Terra: Monica Tommasi,
  • UniMIB: Massimo Beccarello,
  • LEAP: Lucia Rigamonti,
  • Federacciai: Alfredo Schweiger

Stampa